Cassazione: vietati controlli a distanza dei lavoratori

breaking_newsCon sentenza n. 51897 del 6 dicembre 2016, la Sezione penale della Corte di Cassazione ha affermato che l’installazione ed il monitoraggio dell’attività dei lavoratori costituisce reato penale in caso di assenza dell’accordo sindacale o di autorizzazione degli ispettori della Direzione territoriale del Lavoro. Il reato sussiste anche dopo la riforma dello Statuto dei lavoratori introdotta con il Jobs Act, in particolare con la presenza delle modifiche apportate, all’art. 4 della Legge 300/1970 .

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

NON SOLO STARTUP, ‘PASSAGGIO TESTIMONE’ PER 303.000 PMI ‘ANZIANE’

Per le neo imprese italiane è difficile sopravvivere ai primi anni di vita, ma anche per gli imprenditori anziani è altrettanto complicato passare il testimone a chi vuole prendere in

GARANZIA GIOVANI: DATI DI PROPOSTA MISURE

Prosegue la crescita del numero dei giovani presi in carico e di quello dei giovani ai quali è stata offerta un’opportunità concreta tra quelle previste dal programma Garanzia Giovani. Il

BIALETTI ASSUME IN TUTTA ITALIA

Bialetti, realtà industriale leader in Italia e nel mondo dell’Houseware, attualmente seleziona addetti vendita per sedi distribuite in tutta Italia. Per conoscere tutte le posizioni aperte, per tutti i dettagli

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento