CCNL Ambiente: rinnovato l'accordo

breaking_newsLo scorso 6 dicembre è stato sottoscritto, da Fise-Assoambiente e le organizzazioni di categoria di CGIL, CISL e UIL il nuovo CCNL per il settore ambiente. Gli elementi più importanti del nuovo accordo riguardano:

  • Durata del contratto: 66 mesi (scadenza 30 giugno 2019).
  • Aumento contrattuale: 70 euro a regime;
  • Appalti: inserita la clausola sociale in caso di cambio di appalto;
  • Lotta al dumping salariale: è stato previsto un livello salariale d’ingresso per contrastare il dumping di altri contratti collettivi impropriamente applicati nel settore.

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 315 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

PICCOLE E MEDIE IMPRESE, TASSE STABILI NEL 2016

Il peso del fisco sulle pmi nel 2016 resta stabile al 61%; per pagare le tasse le piccole e medie imprese dovranno lavorare fino al 13 agosto. Ma festeggiare il

LICENZIAMENTO, E DOPO?

La questione non è la possibilità o meno di licenziare più o meno facilmente e nemmeno la tipologia della sanzione in caso di licenziamento illegittimo. La riforma del mercato del

MICHELIN, VIA 756 ADDETTI

Contro la chiusura dello stabilimento di Fossano, in provincia di Cuneo, e i 578 esuberi annunciati dal gruppo Michelin, oggi c’è stata una manifestazione con oltre 3 mila persone. Il

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento