Si può sottoscrivere con una cooperativa un servizio occasionale di centralino al bisogno, in caso di assenza della nostra centralinista?

Si può sottoscrivere con una cooperativa un servizio occasionale di centralino al bisogno, in caso di assenza della nostra centralinista?
image_pdfimage_print

 

A mio avviso no, in quanto il servizio non viene completamente esternalizzato ma il lavoratore viene sostituito al bisogno. In questo caso, le alternative possono essere le seguenti: lavoratore in somministrazione, a tempo determinato diretto, intermittente o con i voucher (lavoro accessorio). In questi due ultimi casi, sempre che ci siano i requisiti oggettivi e/o soggettivi

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 452 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Per assumere un lavoratore extra-UE quali sono gli adempimenti da un punto di vista dei permessi?

Cosa devo fare se dovessi assumere una persona canadese, quindi cittadino extra-UE, che non è attualmente dipendente di una nostra società? Mi riferisco agli adempimenti da un punto di vista

Un mio lavoratore non è rientrato dalle ferie, posso iniziare una procedura disciplinare?

Qualora il lavoratore non rientri dalle ferie alla data prevista e non giustifichi tale assenza (es. con un certificato medico), il datore di lavoro può iniziare la procedura disciplinare attraverso

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento