Istat: cresce la presenza di multinazionali in Italia

breaking_newsAumenta la presenza di multinazionali a controllo estero in Italia. Nel 2014, sono 404 in più rispetto all’anno precedente, rileva l’Istat, per un totale di 13.569 imprese, ma sono comunque poco più della metà delle multinazionali a controllo italiano presenti oltre confine (22.388). Complessivamente le multinazionali estere hanno 1,2 milioni di addetti in Italia (il 7,6% del totale delle imprese) e fatturano 524 miliardi di euro al netto dei servizi finanziari (il 6,2% in più dell’anno precedente).

Altro dato positivo emerge analizzando il confronto tra grandi imprese italiane sopra i 250 addetti: le imprese a controllo estero sono, in media, più produttive e più profittevoli di quelle nazionali (con 69,3 mila euro per addetto rispetto a 57,9 mila euro e il 34,2% contro il 30,6% di quota di margine operativo lordo sul valore aggiunto), anche se ci sono differenze tra settori. Un dato importante, inoltre, riguarda la loro spesa in ricerca e sviluppo che risulta essere quasi pari ad un quarto (il 23,9%) del totale della spesa privata.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Del Conte (Anpal): “alternanza studio-lavoro, correggere gli errori fatti”

Nell’ ambito della riforma della ”Buona Scuola”, una delle innovazioni più importanti è stata l’implementazione dell’alternanza studio-lavoro. Gli ultimi scioperi degli studenti hanno, però, sottolineato diversi problemi su cui è

Inapp: occupazione sopra 80% con laurea e corsi post-laurea

Un elevato investimento nell’istruzione migliora le prospettive occupazionali dei giovani nell’ingresso al mercato del lavoro, e questo accade a prescindere dall’area di studio svolta e dal titolo di studio. Infatti,

FESTIVAL DEL LAVORO: DAL FISCO ALLA FAMIGLIA

Dal lavoro al fisco, dalla politica alla famiglia, fino al sociale. Saranno questi e tanti altri i temi al centro della settima edizione del Festival del lavoro (www.festivaldellavoro.it), in programma

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento