Energia: Ue lavora ad accordo su clima e rinnovabili

image_pdfimage_print

breaking_newsNuovi ed importanti obiettivi per il ‘pacchetto d’inverno’ che la Commissione presenterà a metà della prossima settimana, mercoledì o giovedì, per voltare pagina in fatto di energie. Completare l’Unione dell’energia, rendendo più indipendente l’Ue dalle forniture esterne e centrando, grazie alla spinta alle rinnovabili, gli obiettivi della lotta ai cambiamenti climatici saranno le tematiche principali del pacchetto. Si tratta di una ‘mini-rivoluzione’ del mercato elettrico europeo, più aperto tra i 28 e alle rinnovabili, con bollette più trasparenti e riscaldamento ‘intelligente’ con dati obbligatori che aiutano a tagliare i costi, più facilità di passaggio da un operatore all’altro e un meccanismo europeo sulla falsariga di quello messo a punto per il gas per evitare crisi energetiche e black-out.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CNA, 3.160 DIPENDENTI IN PIU’

Le piccole imprese tornano ad assumere: lo fa un azienda su 7, per cui l’occupazione cresce, da gennaio a settembre, del 2,5%, con il 90% dei contratti stabili. Lo rileva

Inps: in aumento i beneficiari di PAL

L’Inps nell’Osservatorio sulle politiche occupazionali ha constatato che i beneficiari delle politiche attive del lavoro nel 2015 sono stati 1.488.000 con una crescita del 55,75% rispetto ai 955.000 del 2014.

ALIMENTARISTI ALL’ATTACCO

I sindacati unitari degli alimentaristi giudicano inaccettabile la posizione di Federalimentare nella trattativa per il rinnovo del contratto nazionale che interessa circa 400 mila lavoratori e scadrà a fine novembre.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento