Energia: Ue lavora ad accordo su clima e rinnovabili

image_pdfimage_print

breaking_newsNuovi ed importanti obiettivi per il ‘pacchetto d’inverno’ che la Commissione presenterà a metà della prossima settimana, mercoledì o giovedì, per voltare pagina in fatto di energie. Completare l’Unione dell’energia, rendendo più indipendente l’Ue dalle forniture esterne e centrando, grazie alla spinta alle rinnovabili, gli obiettivi della lotta ai cambiamenti climatici saranno le tematiche principali del pacchetto. Si tratta di una ‘mini-rivoluzione’ del mercato elettrico europeo, più aperto tra i 28 e alle rinnovabili, con bollette più trasparenti e riscaldamento ‘intelligente’ con dati obbligatori che aiutano a tagliare i costi, più facilità di passaggio da un operatore all’altro e un meccanismo europeo sulla falsariga di quello messo a punto per il gas per evitare crisi energetiche e black-out.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

BOTTA E RISPOSTA SU DECONTRIBUZIONE

“Non so come abbiano fatto i calcoli, per quello che ci risulta, e anche al Ministero dell’Economia, il tema dell’esaurimento dei fondi per la decontribuzione non esiste”. Parola del ministro

ACCORDO PER NATUZZI

Un bonus di 5 mila euro per i lavoratori Natuzzi che aderiranno alla proposta di ricollocazione presso altre aziende e incentivi fino a 40 mila euro per i lavoratori che

Il Governo: “l’Ape social entro l’inizio del nuovo anno”

Il Governo si è impegnato a liquidare la prima parte dell’Ape social entro l’inizio del nuovo anno. Per dicembre, promette il consigliere economico di palazzo Chigi, Marco Leonardi, a margine

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento