A quanto ammonta il danno che causa un lavoratore, dimettendosi durante un rapporto a tempo determinato?

A quanto ammonta il danno che causa un lavoratore, dimettendosi durante un rapporto a tempo determinato?
image_pdfimage_print

 

Non esiste una norma che definisce il “danno” per l’azienda in caso di recesso anticipato ed unilaterale del lavoratore di un rapporto di lavoro a termine.
Teoricamente dovrebbe essere il medesimo che subirebbe il lavoratore in caso di licenziamento anticipato: le restanti retribuzioni del periodo non lavorato.
La prassi seguita per i lavoratori, in qualità di soggetti più deboli, è quella di trattenere dal compenso ancora dovuto al lavoratore un importo pari al preavviso che egli avrebbe dovuto prestare se il rapporto fosse stato a tempo indeterminato.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Come avviene la sospensione dalla mobilità di un lavoratore che va a lavorare presso altra azienda?

La sospensione e l’eventuale rientro in mobilità di un lavoratore dipende dal tipo di contratto che va a stipulare: se l’assunzione è a Tempo pieno e Determinato Il rapporto non

È possibile frazionare il godimento di ore malattia del bambino con quelle di allattamento nei contratti full time?

I “Congedi per la malattia del figlio” vanno intesi come giorni di astensione dal lavoro per i “periodi corrispondenti alle malattie di ciascun figlio” (articolo 47 del D.L.vo 151/2001). Non

Un dirigente della mia azienda si è lamentato della forfettizzazione delle ore di straordinario e quindi del mancato rispetto del massimale di ore straordinarie previste dalla legge e dal ccnl di riferimento. Ha ragione?

Ai dirigenti non si applicano le disposizioni sul lavoro straordinario , previste all’art. 5 del d.l.vo 66/2003; sempre, comunque, nel rispetto dei principi

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento