Turismo: secondo l'Istat +6,4% di arrivi

Il tbreaking_newsurismo fa registrare segno positivo nel 2015; gli esercizi ricettivi registrano complessivamente circa 392,8 milioni di presenze (+15 milioni sul 2014, pari a +4,0%) e 113,4 milioni di arrivi (+7 milioni, pari a +6,4%). Lo rende noto l’Istat. Negli esercizi alberghieri le presenze sono circa 263 milioni e gli arrivi 89 milioni (rispettivamente +3,1% e +5,6% sull’anno precedente); la permanenza media, pari a circa 3 notti per cliente, risulta sostanzialmente stabile. Negli esercizi extra-alberghieri si contano 129,8 milioni di presenze (+5,7% rispetto al 2014) e 24,4 milioni di arrivi (+9,2%), qui la permanenza media è di 5,33 notti (-0,18 sull’anno precedente). Le presenze dei clienti residenti negli esercizi ricettivi in Italia sono oltre 200,2 milioni, quelle dei non residenti 192,6 milioni, in aumento rispettivamente del 4,8% e 3,1% rispetto al 2014. Si riduce, invece, la permanenza media per entrambi i gruppi, soprattutto per i non residenti.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Wef: Italia, aumenta la competitività

Il Forum economico mondiale nel suo rapporto annuale sulla competitività si esprime anche sull’Italia affermando: “La competitività dell’Italia è migliorata ma più lentamente degli altri, scivolando di un posto, il

INTERVISTA DI MICHELE AMOROSO A JOB24

Michele Amoroso, A.U. di Generazione Vincente S.p.A.ha concesso un’intervista a JOB24, la sezione del Sole24ore dedicata a lavoro, carriere e formazione. Anche sul nostro portale il video integrale.

Rapporto UIL: serve una riforma della cassa integrazione

Il V rapporto UIL sulla cassa integrazione mostra come la lenta ripresa dell’occupazione in Italia è frutto di profonde contraddizioni all’ interno del tessuto economico del paese. Per questo il

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento