Turismo: secondo l'Istat +6,4% di arrivi

image_pdfimage_print

Il tbreaking_newsurismo fa registrare segno positivo nel 2015; gli esercizi ricettivi registrano complessivamente circa 392,8 milioni di presenze (+15 milioni sul 2014, pari a +4,0%) e 113,4 milioni di arrivi (+7 milioni, pari a +6,4%). Lo rende noto l’Istat. Negli esercizi alberghieri le presenze sono circa 263 milioni e gli arrivi 89 milioni (rispettivamente +3,1% e +5,6% sull’anno precedente); la permanenza media, pari a circa 3 notti per cliente, risulta sostanzialmente stabile. Negli esercizi extra-alberghieri si contano 129,8 milioni di presenze (+5,7% rispetto al 2014) e 24,4 milioni di arrivi (+9,2%), qui la permanenza media è di 5,33 notti (-0,18 sull’anno precedente). Le presenze dei clienti residenti negli esercizi ricettivi in Italia sono oltre 200,2 milioni, quelle dei non residenti 192,6 milioni, in aumento rispettivamente del 4,8% e 3,1% rispetto al 2014. Si riduce, invece, la permanenza media per entrambi i gruppi, soprattutto per i non residenti.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

RETE IMPRESE: CHIUSE 390 AZIENDE A GIORNO

Il contesto economico in cui hanno dovuto operare le Pmi in questi anni è stato particolarmente duro: negli ultimi 12 mesi hanno chiuso oltre 390 imprese al giorno. Emerge da

GERMANIA, DISOCCUPATI IN CALO

In calo il numero dei disoccupati in Germania. Ad ottobre i senza lavoro scendono di 5 mila unità a 2 milioni 788 mila, secondo quanto riferisce l’Agenzia federale del lavoro.

CAPGEMINI ASSUME IN TUTTA ITALIA

Duecento nuovi posti di lavoro negli uffici italiani del gruppo Capgemini. La multinazionale, attiva nei settori della consulenza aziendale, dell’outsourcing e della fornitura di servizi professionali, nata nel 1967, con

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento