Inps: imprese attive in crescita dell'1,87%.

image_pdfimage_print

breaking_newsNel 2015 le imprese del settore privato non agricolo che sono risultate attive sono 1.644.628; rispetto al 2014 si osserva un aumento del 1,87% circa. Lo rileva l’Inps specificando che “questo è il primo aumento degno di nota che si riscontra dal 2008 ad oggi”. Il numero medio annuo di posizioni lavorative è risultato pari nel 2015 a 13.419.512, con un aumento del 2,07% rispetto all’anno precedente. Anche in tal caso è il primo aumento che si osserva a partire dal 2008. Sempre nel 2015 la somma totale dei contributi annui è di 121 miliardi di euro, con una crescita del 3,87% rispetto all’anno precedente.

Analizzando la serie storica del numero delle imprese attive dal 2006 al 2015 si osserva che esse crescono di numerosità fino all’anno 2008, passando da 1.625.308 a 1.732.183, con un incremento del 6,58%. Dal 2008 si assiste ad una inversione di tendenza: più contenuta fino al 2012 e più accentuata fino al 2014 arrivando ad una perdita di imprese complessiva dal 2008 al 2014 del -6,79%. Nell’ultimo anno, invece, si assiste ad un incremento del 1,87%.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

GARANZIA GIOVANI: ISFOL, OLTRE 73MILA AL LAVORO DOPO CONCLUSIONE PERCORSO

Sono 73.289 i giovani che hanno trovato un’occupazione dopo aver concluso un intervento previsto da Garanzia Giovani, il programma europeo avviato il 1° maggio 2014, con l’obiettivo di accrescere l’occupabilità

Istat: in crescita le imprese italiane all'estero

In aumento la presenza all’estero delle multinazionali italiane; l’Istat ha rilevato 22.388 imprese estere a controllo italiano nel 2014, 384 in più rispetto al 2013. Nel biennio 2015-2016, inoltre, il

HOME RESTAURANT E OCCUPAZIONE

Il fenomeno delle nuove frontiere del gusto, dell’home restaurant e del social eating ormai non è più solo una moda o una passione per aspiranti chef. Secondo il presidente di

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento