Istat: sale la spesa per ricerca e sviluppo

image_pdfimage_print

breaking_newsLa spesa per ricerca e sviluppo intra-muros sostenuta da imprese, istituzioni pubbliche, istituzioni private non profit e università sfiora i 22,3 miliardi di euro nel 2014, in crescita “consistente” rispetto al 2013 sia in termini nominali (+6,2%) sia reali (+5,3%). Lo comunica l’Istat spiegando che la spesa per ReS in rapporto al Pil raggiunge così l’1,38% (era 1,31% l’anno precedente) e che nell’ambito della strategia Europa2020 “l’Italia si è posta come obiettivo il raggiungimento, nel 2020, di un livello di spesa in ReS in rapporto al Pil pari all’1,53%”.
Nel 2016, invece, ci potrebbe essere una nuova flessione nella P.a. (-1,4% sul 2015) a fronte di un aumento nelle istituzioni private non profit (+2,2%) e nelle imprese (+5,2%).

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ASM ASSUME

L’Asm Azienda Speciale Multiservizi è una società per azioni a totale partecipazione pubblica con controllo da parte degli enti locali che gestisce numerosi servizi: gas, elettricità, igiene ambientale, autoporto e

MASTER PER ESPERTO IN ENERGIA

Una figura innovativa che guarda al futuro. La possibilità di creare professionisti specializzati da inserire nel mondo del lavoro. Si tratta del tecnico superiore per la gestione e la verifica

RAI: NUOVI CASTING

La Direzione Risorse Umane – Artistiche Rai, che si occupa di selezionare volti nuovi e aspiranti partecipanti per programmi di Entertainment, Game show, Giochi e/o Concorsi a premi ecc., nello specifico

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento