Trattamenti di integrazione salariale: pagamento contribuzione addizionale

InpsL’Inps ha emanato la circolare n. 199 del 15 novembre 2016, con la quale fornisce chiarimenti in ordine a taluni profili applicativi della riforma degli ammortizzatori sociali introdotta dal D.L.vo n. 148/2015. In particolare l’INPS riordina le regole riguardo al conguaglio delle integrazioni salariali corrisposte dai datori di lavoro prima dell’introduzione dei nuovi sistemi di trasmissione delle denunce contributive, nonché ai termini di decorrenza delle nuove aliquote contributive e alle modalità di applicazione della variazione della misura della contribuzione addizionale nel corso del periodo di paga mensile.
La suddetta Circolare è rilasciata ad integrazione della circolare n.197 del 2 dicembre 2015 con la quale l’Istituto ha fornito le prime indicazioni sull’applicazione della nuova normativa in materia ammortizzatori sociali introdotta dal D. Lgs. 148/2015.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

PADOAN SU OCCUPAZIONE

Il governo ha messo in campo per il mondo del lavoro azioni strutturali con il Jobs Act e fiscali con le detrazioni, e queste, assieme a una ripresa che sta

SETTIMANA DEL LAVORO TECNICO

Da oggi al 30 ottobre i giovani talenti prendono parte alla “Settimana di passione per il lavoro tecnico”, che prevede visite ad alcuni stabilimenti produttivi di Sparco, Maserati, StMicroelectronics, Intercos,

RCS LIBRI, TUTELARE POSTI DI LAVORO

La vendita della Rcs Libri, cassaforte culturale del gruppo editoriale, pone il tema della ricaduta occupazionale dell’operazione. Lo teme il segretario Cgil dei lavoratori della comunicazione, a parere del quale

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento