Fondo azionariato lavoratori: pubblicato il bando

Fondo azionariato lavoratori: pubblicato il bando
image_pdfimage_print

È stato pubblicato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato l’avviso pubblico, corredato di modulo e di formulario, con cui sono stabiliti i termini e le modalità di accesso al Fondo finalizzato a incentivare la partecipazione dei lavoratori al capitale e agli utili delle imprese e per la diffusione dei piani di azionariato rivolti ai lavoratori dipendenti, istituito ai sensi dell’articolo 1, comma 180, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 (Legge di Stabilità 2014), i cui criteri di utilizzo sono contenuti nel decreto interministeriale del 20 giugno 2016.

Il Fondo sostiene le iniziative avviate dalle imprese che assegnano ai lavoratori azioni a titolo gratuito ovvero le offrono in sottoscrizione a condizioni vantaggiose rispetto alla quotazione di mercato. Alle aziende ammesse al beneficio è riconosciuta una somma pari al 30% del valore di ciascuna azione assegnata a titolo gratuito ovvero, nel caso di assegnazione a titolo oneroso, una somma pari al 30% della differenza tra il valore dell’azione e l’importo di sottoscrizione offerto ai lavoratori dipendenti con qualifica di operaio, impiegato e quadro, assunti a tempo indeterminato.
Inoltre, il beneficio riconosciuto a ciascuna impresa non può̀ eccedere il 10% dell’ammontare complessivo del Fondo. Il beneficio riconosciuto in favore di ciascun gruppo e dei lavoratori delle imprese che ne fanno parte non può̀ eccedere il 20% complessivo dell’ammontare del Fondo.
Il beneficio si applica alle azioni collocate dal 1° gennaio 2014 (data di entrata in vigore della disposizione che ha istituito il Fondo) al 28 febbraio 2017 ai lavoratori dipendenti con qualifica di operaio, impiegato e quadro, assunti a tempo indeterminato (articolo 2, comma 3, del decreto 20 giugno 2016).
Il bando ha scadenza 10 marzo 2017.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Caporalato: via libera dal Senato al ddl

È stato approvato con 190 sì, nessun voto contrario, 32 astenuti, il disegno di legge (ddl n. 2217) contro il fenomeno del caporalato. Il provvedimento passa ora alla Camera. La relatrice,

Somministrazione : Bonus all’azienda solo se l’assunzione avviene sei mesi dopo il rapporto con l’agenzia [tabella agevolazioni]

L’esonero contributivo previsto dalla legge di stabilità 2015 spetta anche alle agenzie per il lavoro per i contratti di somministrazione, ma ci sono una serie di requisiti da rispettare. E,

Lavoro, Unioncamere e Anpal: le imprese e la domanda di lavoro

I segnali che emergono dalle rilevazioni sui programmi occupazionali delle imprese dell’industria e dei servizi, monitorate dal Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal, ci restituiscono un quadro del

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento