Pensioni: incontro Inps-sindacati

image_pdfimage_print

breaking_newsSi è svolto un incontro fra Tito Boeri, presidente Inps, Susanna Camusso, segretario generale Cgil, Annamaria Furlan, segretario generale Cisl, e Carmelo Barbagallo, segretario generale Uil, con l’obiettivo di coordinare le attività volte a informare i lavoratori sulle novità in tema di pensioni introdotte con la legge di bilancio. L’obiettivo è offrire al maggior numero di lavoratori possibile le informazioni di base che permettano di fare scelte consapevoli in tema di anticipo pensionistico o proseguimento dell’attività lavorativa.
Si è deciso, infatti, di istituire un tavolo tecnico per la stesura di un kit informativo da distribuire alle sedi territoriali dell’Istituto, dei sindacati e dei patronati. Questo materiale servirà a rispondere alle domande più frequenti poste dai lavoratori. Sarà predisposto anche un piano di formazione che coinvolga non solo il personale dell’Inps, ma anche i patronati. Nell’incontro è stata più volte sottolineata la necessità di partire il prima possibile con questa campagna di informazione tenuto conto anche della presenza di tetti di spesa nell’accesso alle diverse forme di uscita anticipata. Per tale ragione si rende necessaria una capillare informazione per far cogliere a tutti i potenziali interessati le nuove opportunità di accesso alla pensione.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Voucher: venduti 109,6 mln nei primi nove mesi del 2016

L’Inps ha comunicato che nei primi nove mesi del 2016 sono stati venduti 109,6 milioni di voucher destinati al pagamento delle prestazioni di lavoro accessorio, del valore nominale di 10

GIORNATA MONDIALE CONTRO SFRUTTAMENTO DEL LAVORO MINORILE

Domenica 12 giugno si celebra la Giornata mondiale contro il lavoro minorile. L’iniziativa è stata lanciata nel 2002 dall’Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo), al fine di tenere alta l’attenzione dell’opinione

Firmato il contratto nazionale settore ortofrutticolo ed agrumario

A sei mesi dalla scadenza, finalmente è stato siglato il contratto nazionale per circa 60 mila addetti al settore ortofrutticolo ed agrumario, in prevalenza donne. Il rinnovo entrerà in vigore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento