Un contratto a chiamata stipulato in base all'età del lavoratore, è al sicuro da eventuali disconoscimenti da parte di ispettori del lavoro?

Un contratto a chiamata stipulato in base all'età del lavoratore, è al sicuro da eventuali disconoscimenti da parte di ispettori del lavoro?

 

Sì, il contratto a chiamata è autenticamente stipulato se rispetta l’elemento soggettivo in capo al lavoratore (meno di 24 o più di 55 anni di età), indipendentemente da quanto prevede il Ccnl applicato dall’azienda.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 580 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Sono un professionista che sta per stipulare un contratto di collaborazione con…

Sono un professionista che sta per stipulare un contratto di collaborazione con una pubblica amministrazione, la quale vuole inserire un termine di pagamento di 90 giorni. Ho saputo che ora

Covid-19: come procedo con gli autisti che consegnano nel cortile aziendale?

In merito alle tutele anti-contagio (Covid-19), come mi devo comportare nei confronti degli autisti che vengono a fare consegne all’interno del cortile aziendale? Gli autotrasportatori, ai sensi di quanto previsto

Stiamo costruendo un accordo che prevede un incentivo all’esodo con un lavoratore. Mi conferma che l’ indennità di Naspi arriva a 1.300 euro?

Il valore massimo dell’ indennità mensile è pari a € 1.300. L’ indennità subirà una progressiva riduzione del 3% al mese dal primo giorno del quarto mese di fruizione (dal

4 Commenti

  1. NADIA
    Aprile 13, 15:18 Reply

    Posso assumere con contratto a chiamata un lavoratore con più di 24 anni con la mansione di banconista- si occupa di chiudere le scatole delle pizze(potrebbe rientrare nelle occupazioni del Regio Decreto?) – è una pizzeria e applica ccnl alimentari artigianato. Grazie

    • Roberto
      Aprile 14, 14:54 Reply

      se il ccnl alimentari artigianato non ha disciplinato diversamente il contratto intermittente, è possibile utilizzare il punto 5 del RD.

  2. TERESA
    Ottobre 27, 16:44 Reply

    Il titolare di una ditta individuale con attività di giardinaggio apre un’attività secondaria minore come coltivatore diretto per coltivare un fondo preso in affitto. A suo avviso va fatta l’iscrizione ex scau? Grazie mille

    • Roberto
      Ottobre 29, 15:57 Reply

      Ritengo di sì; tuttavia, non avendo una conoscenza specifica nel campo, Le consiglio di sentire direttamente l’Inps, competente in materia.

Lascia un commento