Giovani e Agricoltura: accordo Cia – Agia – Istituti tecnici agrari senza frontiere

Giovani e Agricoltura: accordo Cia – Agia – Istituti tecnici agrari senza frontiere

È stato siglato un protocollo d’intesa tra la Cia-Agricoltori Italiani, l’Agia-Associazione giovani imprenditori agricoli e la Rete Ita-Istituti Tecnici Agrari senza frontiere (composta da 34 Istituti su tutto il territorio italiano). L’obiettivo è quello di promuovere la conoscenza dell’agricoltura come settore primario per la crescita del Paese.

Favorendo la collaborazione tra settore primario e scuola, si incoraggeranno gli studenti a fare esperienza diretta sui campi, attraverso la partecipazione attiva a progetti, iniziative ed eventi comuni, ma anche nella realizzazione di progetti educativo-formativi per i giovani e le scuole, al fine di divulgare e promuovere lo studio delle materie agricole e di orientare le future scelte universitarie e professionali degli studenti.

Più in dettaglio, la Cia e l’Agia si impegnano ad organizzare incontri con le imprese agricole soprattutto quelle gestite da giovani imprenditori, mettendo a disposizione delle scuole le esperienze dirette degli agricoltori nelle attività di coltivazione, allevamento, produzione e trasformazione dei prodotti, oltre la cultura d’impresa e la capacità d’innovare. Inoltre, cureranno gli aspetti legati alla formazione di quegli agricoltori che già svolgono, o intendono svolgere, attività educative con le scuole.

La Rete degli Istituti Agrari senza frontiere si occuperà invece di favorire progetti didattici e formativi e di organizzare iniziative nelle scuole per promuovere la diffusione e l’approfondimento della conoscenza del mondo rurale, delle attività legate all’agricoltura multifunzionale, della cultura dei territori legata alle attività agricole.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CCNL operai agricoli: Fai, Flai e Uila approvano piattaforma

Approvata, nella giornata di ieri, l’ipotesi di piattaforma per il rinnovo del CCNL degli operatori agricoli e florovivaisti. Infatti, Fai, Flai e Uila, hanno anticipato l’approvazione prima della scadenza del

Tavolo di confronto sulle attività di contrasto al fenomeno del caporalato e del lavoro nero in agricoltura

Assolavoro (Agostino Di Maio) ha partecipato, su invito del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, al tavolo di confronto sulle attività di contrasto al fenomeno del caporalato e del lavoro

Cipe: stanziati 400 milioni di euro per il settore agricolo e agroalimentare

Innovazione, semplificazione e sostenibilità sono diventate componenti fondamentali per lo sviluppo del settore agricolo e agroalimentare. Un settore nel quale il Cipe – Comitato interministeriale per la programmazione economica ha

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento