Istat: continua la crescita delle esportazioni italiane

breaking_newsContinua la crescita delle esportazioni italiane verso i paesi extra europei. Nel settembre 2016 l’Istat rileva un aumento dello 0,5% rispetto al mese precedente e del 2,7% rispetto all’anno precedente. Le importazioni, invece, sono in “marcata diminuzione” sul mese (-4,1%) e anche sull’anno (-7,9%). Il surplus commerciale (+2.880 milioni) è più del doppio di quello dello stesso mese del 2015 (+1.426 milioni).
L’incremento congiunturale delle vendite verso i paesi extra Ue dovuto ai beni di consumo durevoli (+7,5% sul mese) e, in misura minore, all’energia (+3%) e ai beni di consumo non durevoli (+0,3%). I beni strumentali e quelli intermedi (entrambi -0,2%) sono invece in calo. Nel terzo trimestre dell’anno, la dinamica congiunturale dell’export verso i paesi extra Ue è lievemente positiva (+0,2%).

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

MISE: finanziamenti per l’ artigianato digitale

Il Ministro dello Sviluppo Economico ha emanato, in data 27 settembre 2016, il Decreto direttoriale con le modalità per la presentazione delle richieste di erogazione delle agevolazioni per i programmi

NCD: RIDURRE IL COSTO DEL LAVORO AL SUD

Il leader di Ncd Angelino Alfano, ministro dell’Interno, ritiene che, se nell’esame dei principi guida della legge di stabilità, ci sarà da ragionare sulla diminuzione del costo del lavoro e

OCSE, CALA DISOCCUPAZIONE

Il tasso di disoccupazione nell’area Ocse è sceso di 0,1 punti percentuali ad ottobre, attestandosi al 6,6% rispetto a settembre, e di 1,5 punti percentuali rispetto al top di gennaio

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento