Pmi Sud e Isole: 1,2 mld di nuove risorse

image_pdfimage_print

breaking_newsUn miliardo e 200 milioni di nuove risorse finanziarie per le Pmi nell’Italia del Sud e Isole. È il risultato della “Iniziativa Pmi” (Sme Initiative) lanciata oggi a Roma dal ministero dello Sviluppo economico, Commissione europea e Gruppo Bei (Bei e controllato Fei). Essa rappresenta uno strumento finanziario previsto dalla nuova regolamentazione sui Fondi Strutturali e di Investimento Europei (Fondi Sie) che permette di combinare i fondi gestiti a livello nazionale (o regionale) con risorse del programma europeo Cosme e risorse del Gruppo Bei.
Ai 100 milioni di Fondi strutturali Fesr messi a disposizione dall’Italia per il progetto, il Governo ha aggiunto altri 102,5 milioni: 202,5 milioni in tutto di contributo statale. Grazie all’innovatività dello strumento finanziario Iniziativa Pmi, basato sulla tecnica della cartolarizzazione di crediti esistenti e grazie all’intervento di Bei e Fei, circa 1,2 mld di nuovi prestiti a tassi favorevoli saranno erogati a piccole e medie imprese.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

INGEGNERI SI’, MA COL POSTO

Ingegnere: professione che ancora piace alle nuove generazioni, non, però, come in passato. I dati sono chiari: il numero degli ingegneri che esercitano la libera professione ha continuato a crescere

OCSE, CALA DISOCCUPAZIONE

Il tasso di disoccupazione nell’area Ocse è sceso di 0,1 punti percentuali ad ottobre, attestandosi al 6,6% rispetto a settembre, e di 1,5 punti percentuali rispetto al top di gennaio

Ho un dipendente con un bimbo di 4 anni. Se me lo dovesse richiedere, può esentarsi dal turno notturno?

Le chiedo un approfondimento, il dipendente è genitore di un bimbo di 4 anni. Se me lo dovesse richiedere, il dipendente padre può non effettuare il turno notturno? Dalle informazioni

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento