Premio di risultato: basta il miglioramento anche in un solo indicatore per detassare l’intero premio?

Premio di risultato: basta il miglioramento anche in un solo indicatore per detassare l’intero premio?
image_pdfimage_print

Sì, il miglioramento di uno degli indicatori porta a poter detassare l’interno premio. Ciò viene previsto dalla circolare 28/2016 dell’Agenzia delle Entrate: “Ai fini dell’applicazione del beneficio fiscale all’ammontare complessivo del premio di risultato erogato, tuttavia, è necessario che, nell’arco di un periodo congruo definito nell’accordo, sia stato realizzato l’incremento di almeno uno degli obiettivi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione richiamati …”

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 458 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Le chiedo se sia a conoscenza della possibilità o meno di usufruire del permesso per la Legge 104 “a ore”.

E’ possibile usufruire del permesso Legge 104 /1992 anche ad ore. Questa possibilità è stata concessa dall’Inps con il messaggio n. 16866/2007. In particolare, a solo titolo esemplificativo, un lavoratore

Tra le modifiche apportate dal decreto dignità al lavoro in somministrazione c’è l’inserimento del diritto di precedenza?

No. Il diritto di precedenza rimane una prerogativa del contratto a tempo determinato diretto, cioè qualora il contratto sia stipulato tra l’azienda e il lavoratore senza la mediazione di una

Devo attivare in Sardegna un tirocinio non curriculare. il divieto ad instaurare tirocini in caso di licenziamenti per GMO riguarda l’intera azienda o l’unità produttiva dove è avvenuto il licenziamento

In materia di tirocinio non curriculari, la Regione Sardegna, con la Delibera del 23 ottobre 2013, n. 44/11 (v. linee guida allegate – paragrafo 6, punto 3), ha stabilito che:

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento