Almaviva: scontro tra azienda e sindacati

image_pdfimage_print

breaking_newsNonostante l’accordo siglato 4 mesi fa Almaviva Contact, azienda che opera nel settore call center, ha annunciato l’apertura di una procedura di riduzione del personale che prevede la chiusura dei siti produttivi di Roma e di Napoli ed una riduzione di personale pari a 2.511 persone riferite alle sedi di Roma (1.666 persone) e Napoli (845 persone). I sindacati campani hanno denunciato Almaviva alla direzione territoriale del Lavoro e al governo accusandola di aver usato in modo scorretto ammortizzatori sociali finanziati dallo Stato; l’azienda ha replicato affermando di non aver mai usato finora gli ammortizzatori sociali e annunciando querele nei confronti dei sindacati napoletani.

Uno scontro aperto che avrà uno snodo fondamentale il prossimo mercoledì alle ore 15, quando ci sarà l’incontro fissato al ministero dello Sviluppo Economico, preceduto oggi dall’incontro con le maestranze di Almaviva Napoli e le organizzazioni di categoria presso la residenza della giunta regionale, dall’assessore al Lavoro Sonia Palmeri.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Istat: al Sud cresce l'export

Ottimi dati rivelati dall’ Istat per quanto riguarda la crescita delle esportazioni del Sud Italia che, nei primi nove mesi dell’anno raggiunge il 10,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

RENZI SU ACCADEMIA APPLE A NAPOLI

Apple aprirà la sua accademia per sviluppatori presso “il campus universitario della Federico II a San Giovanni a Teduccio, periferia est” di Napoli. “Ma la Academy di Apple (si chiamerà

SALARI CRESCONO PIU’ DEI PREZZI

L’aumento tendenziale delle retribuzioni di fatto è ampiamente superiore all’inflazione: prosegue dunque il recupero del potere d’acquisto delle retribuzioni al lordo delle imposte, secondo le stime dell’Istituto Nazionale di Statistica.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento