Apple e Unisa: stipulata la convenzione per formare programmatori di app iOS

image_pdfimage_print

breaking_newsDopo l’intesa raggiunta lo scorso agosto, è stata stipulata la convenzione tra la Apple e Unisa per l’utilizzo del campus di Fisciano come sede per i corsi iOS Developer Academy Extension Program che ogni anno formeranno i giovani programmatori di app in ambiente iOS. La convenzione vede protagonisti il Dipartimento di Ingegneria dell’informazione ed elettrica e Matematica applicata (Diem), il Dipartimento di Informatica (Di) e il Dipartimento di Scienze aziendali, Management & Information Systems (Disa-Mis) dell’Università di Salerno. A coordinare il progetto è stato designato Mario Vento, direttore del Diem.
Saranno selezionati ogni anno 120 studenti per il programma formativo, tra gli studenti dei tre corsi di laurea in ‘ingegneria informatica’, ‘informatica’, e ‘business innovation and informatics’. I corsi sono stati integrati nei percorsi didattici di tali lauree e prevedono un progetto finale nel quale gli studenti, in gruppo, svilupperanno nuove App, lavorando su proprie idee affrontando tutte le fasi del processo di sviluppo fino al deposito dell’App sullo store, proponendo anche i modelli di pubblicizzazione.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

RIA GRANT THORNTON, AL VIA SELEZIONE OLTRE 100 GIOVANI LAUREATI

Per lo sviluppo della strategia internazionale ‘growing together 2020’ Una selezione di oltre 100 giovani laureati e laureandi dalle maggiori università italiane. La lancia Ria Grant Thornton, società di revisione

STUDENTI IN FABBRICA

Domani ci sarà in tutt’Italia il Pmi day, giornata nazionale che apre agli studenti le piccole e medie imprese di Confindustria, per visite aziendali e incontri. Record di partecipazione per

Inps: Osservatorio sulla cassa integrazione

Le ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate nel mese di ottobre sono state pari a 43,5 milioni, in diminuzione del 32,9% rispetto allo stesso mese del 2015 (64,9 milioni) ed

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento