Ue: Garanzia Giovani ha ridotto la disoccupazione

image_pdfimage_print

La Commissione Europea ha approvato una comunicazione sui principali risultati di Garanzia Giovani affermando che il 35,5% dei ragazzi e delle ragazze che hanno lasciato nel 2015 lo schema europeo di lotta alla disoccupazione giovanile, sei mesi dopo avevano trovato lavoro o erano tornati a studiare, con punte del 71,4% in Irlanda e del 64,1% in Italia, fino al 37,7% della Spagna e al 30,4% dell’Ungheria, con la Danimarca al 49,9%.
Dal gennaio 2014, secondo i dati dell’esecutivo Ue, 14 mln di ragazzi e ragazze dell’Ue sono entrati negli schemi europei di ‘Garanzia Giovani’; di questi, circa 9 mln hanno accettato un’offerta di lavoro, di istruzione, di apprendistato o di stage all’interno del programma.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

MICRO IMPRESE PENALIZZATE

Confesercenti apprezza il lavoro fatto dal governo a sostegno delle imprese e dell’occupazione, ma i provvedimenti hanno aiutato in particolare le grandi imprese. Il presidente della confederazione, Massimo Vivoli,  sottolinea,

PORTANOVA ASSUME IN CALABRIA

La società Portanova Spa ha indetto 6 concorsi pubblici per assumere a tempo indeterminato (part-time) 23 candidati da inserire in vari settori. La società gestisce i servizi pubblici ed esternalizzati:

OCSE: ALLARME OCCUPAZIONE

Nel 2015 il tasso di occupazione nella popolazione tra i 15 e i 24 anni in Italia si attesta al 17,3%, in miglioramento rispetto al 17,2% del 2014 ma in

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento