Istat: andamento dell’occupazione in Italia

image_pdfimage_print

breaking_newsL’ Istat ha pubblicato i dati sull’andamento dell’occupazione in Italia. Ad agosto 2016 la stima degli occupati registra un lieve incremento rispetto a luglio (+0,1%, pari a +13 mila unità), dopo il calo registrato il mese precedente (-0,3%). Dinamiche positive si rilevano per la componente femminile, le persone di 50 anni o più, i lavoratori dipendenti a tempo indeterminato. Il tasso di occupazione è stabile al 57,3%.
I movimenti mensili dell’occupazione determinano complessivamente nel periodo giugno-agosto 2016 un aumento degli occupati (+0,3%, pari a +76 mila unità) rispetto al trimestre precedente, con segnali di crescita per i lavoratori dipendenti, sia permanenti sia a termine e che coinvolgono entrambi i generi.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

INPS: IN CALO NASPI E CIG

Ad agosto erano state presentate 90.294 domande di NASpI. Nello stesso mese sono state presentate 161 richieste tra disoccupazione ordinaria e speciale edile e 3.005 domande di mobilità. Complessivamente c’è

STRESS SUL LAVORO

i casi di stress da lavoro sono 2.180 ogni 100.000 donne con impiego. Si tratta del maggior problema col quale è costretta a cimentarsi la generazione delle signore tuttofare, un

Per le imprese italiane sempre meno fallimenti

Per le imprese italiane la ripresa economica si sta facendo sempre più evidente. Un dato su tutti è la diminuzione delle cessazioni di attività per mancanza di commesse. Anche se

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento