È possibile licenziare un lavoratore che ha raggiunto l’ età pensionabile, prima del compimento dei 70 anni?

È possibile licenziare un lavoratore che ha raggiunto l’ età pensionabile, prima del compimento dei 70 anni?
image_pdfimage_print

Sì, il licenziamento c.d. “ad nutum” è possibile, in quanto la Corte di Cassazione con sentenza n. 17589/2015, ha affermato che non sussiste un diritto del lavoratore alla prosecuzione del rapporto di lavoro fino a 70 anni, in quanto la norma offre solo la “possibilità che, grazie all’operare di coefficienti di trasformazione calcolati fino a 70 anni, si creino le condizioni per consentire ai lavoratori interessati la prosecuzione del rapporto di lavoro oltre i limiti previsti dalla disciplina del settore”, ma sempreché vi sia una concorde valutazione delle parti (datore di lavoro e dipendente) “sulla base di una reciproca valutazione di interessi”.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 458 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Quali sono i requisiti per avere l’ indennità di disoccupazione?

Molto sinteticamente, i requisiti per avere la NASpI dall’Inps, sono: aver perso involontariamente il posto di lavoro; poter far valere, nei 4 anni precedenti l’inizio del periodo di disoccupazione, almeno

Se un lavoratore chiede un congedo per la formazione extra lavorativa come ci si deve comportare?

L’art. 5 della legge n. 53/2000 stabilisce che i lavoratori con almeno 5 anni di servizio presso lo stesso datore possono chiedere una sospensione non retribuita dal rapporto di lavoro

L’obbligo di compenso è previsto per tutti i tipi di tirocini?

No, l’indennità di partecipazione è obbligatoria esclusivamente per i c.d. tirocini extra-curriculari, cioè quelli previsti al di fuori di un piano di studi. Quelli, per intenderci, che vanno comunicati al

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento