Istat: a luglio fatturato Industria +2,1%, calano gli ordinativi

image_pdfimage_print

ISTATSecondo quanto emerge dalle rilevazioni diffuse dall’Istat, a luglio, il fatturato dell’industria italiana sale del 2,1% rispetto al mese precedente, mentre gli ordinativi segnano una flessione del 10,8%, dato che si evince dal confronto con il risultato particolarmente elevato registrato a giugno (+14,3% rispetto a maggio). Si sottolinea, inoltre, che l’aumento del fatturato è dovuto al positivo andamento del mercato interno (+3,2%), mentre il mercato estero è rimasto stabile.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

SCIOPERO SUPERMERCATI

Supermercati chiusi domani in gran parte d’Italia. Commessi e cassieri, magazzinieri e capireparto scioperano per il rinnovo del contratto, scaduto da due anni, e per protestare di fronte a turni

PIU’ FIDUCIA NEL LAVORO

I dipendenti europei si sono ripresi dalla crisi economica e ora sono disponibili a modificare la propria posizione su eventuali cambi lavorativi, come rileva uno studio condotto su un campione

RENZI: POSTI STABILI CON JOBS ACT

“Con i dati Istat di oggi siamo a 497mila posti di lavoro in più da febbraio 2014. Il jobs act sta creando lavoro stabile #avantitutta”. Lo scrive su Twitter il

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento