ISTAT, DATI EXPORT LUGLIO

image_pdfimage_print

ISTATExport in calo a luglio. L’Istat rileva una contrazione delle esportazioni dello 0,6% su base mensile e del 7,3% su base annua nei dati grezzi. Le flessioni tendenziali sono “di ampia intensità” sia per l’area extra Ue (-8,8%) sia per l’area Ue (-6,1%), ma “significativamente condizionate dalla differenza nei giorni lavorativi (21 a luglio 2016 contro i 23 di luglio 2015)”. Al netto di questo effetto, la flessione tendenziale delle vendite estere si riduce a -0,9%. Le importazioni aumentano dello 0,5% sul mese e si riducono dell’8,3% nell’anno.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

FABBRI 1905 SELEZIONA PERSONALE IN TUTTA ITALIA

Fabbri 1905 è alla ricerca di personale da inserire nel proprio organico anche con contratto di lavoro a tempo indeterminato: le offerte di lavoro sono aperte in tutta Italia. Fabbri produce e vende semilavorati per

LANDINI SUL LAVORO

La disoccupazione giovanile non è diminuita, le cose vanno meglio solo per gli over 50. “I dati vanno letti per quelli che sono: 3 milioni e centomila erano i disoccupati

BOZZA, SCONTI FISCO A 'SPONSOR' START UP

Sconti fiscali in arrivo per le imprese che adotteranno una start up, divenendone ‘sponsor’. Lo prevede una bozza del dl competitività (che dovrebbe rientrare nel più ampio pacchetto Finanza per

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento