CONFESERCENTI: STIME PIL

image_pdfimage_print

ConfesercentiIl ribasso delle stime di crescita dell’Italia sarà ”consistente”: a dirlo questa volta è un’analisi CER-Confesercenti, secondo la quale l’aumento del Pil rimarrebbe fermo allo 0,7% nel 2017 e allo 0,9% nel 2018, ”senza accelerazione alcuna rispetto al risultato atteso per l’anno in corso: 0,8%”. A fine 2018 – dice ancora la ricerca – il reddito disponibile delle famiglie registrerebbe in termini reali un aumento, sul 2016, contenuto al 2,3%. Rispetto a inizio crisi, permarrebbe uno scostamento negativo di circa 70 miliardi (-6,2%).

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

5 MILA POSTI GRAZIE AL GIUBILEO

Il Giubileo che comincerà l’8 dicembre del 2015 e durerà un anno rappresenta una sfida straordinaria e contribuierà alla creazione di un numero di posti di lavoro variabile tra le

BANKITALIA SU MERCATO LAVORO

“Rilevanti” miglioramenti nel mercato del lavoro. Anche se “resta ancora elevata la disoccupazione, soprattutto quella giovanile”. E’ la fotografia che scatta Bankitalia nel Bollettino economico. I dati definitivi, osservano gli

SANPELLEGRINO: INNOVATION CAMPUS

Un’esperienza formativa unica pensata per permettere a giovani di talento di esprimere la loro creatività nello sviluppo di idee innovative, in diverse aree tematiche e applicate a storici marchi del

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento