ASSOAGENTI CAMPANIA CHIEDE SUMMIT ALLE ISTITUZIONI

image_pdfimage_print

sorrentiniL’estate si conclude con una grande preoccupazione sul futuro per gli agenti marittimi della Campania. L’entrata in vigore del dl di riforma del sistema portuale, la delibera della giunta regionale della Campania per l’assegnazione all’Autorità Portuale dei fondi per la realizzazione di interventi infrastrutturali, l’imminente nomina del presidente dell’AdSP sono solo alcune delle novità che caratterizzeranno a breve termine il quadro di insieme. “Abbiamo registrato da tempo, e con gradimento, una maggiore attenzione da parte degli organi di governo nazionale al contesto portuale napoletano, che, unita alla diffusa consapevolezza da parte di tutti della gravità della situazione, ha generato la necessità di azioni concrete e immediate”, commenta Stefano Sorrentini, presidente di Assoagenti Campania.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento