API: ACCORDO PER FLESSIBILITÀ IN AZIENDA

logo_apiL’innovazione passa anche attraverso la conciliazione. Lo sanno bene le piccole e medie imprese consapevoli, a causa delle loro dimensioni ridotte, che è molto più difficile realizzare politiche a sostegno della conciliazione e di welfare integrativo. Per favorire la cultura della conciliazione vita-lavoro e per sostenere e incentivare le piccole, medie e micro imprese nella sperimentazione di modelli sostenibili a supporto dei bisogni di conciliazione dei propri dipendenti, Api ha sottoscritto, a Legnano, l’accordo territoriale, per le micro, piccole, medie imprese e cooperative sul nuovo welfare integrativo aziendale.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

PALMERI SUI GIOVANI

10 mila giovani in Campania stanno facendo il tirocinio nelle aziende. Tra queste la Renault, il Cira, Ferrarelle, pastificio Pallante, Guida editori, Boston Tapes. e moltre altre. In un’intervista al

VOUCHER LAVORO PER BIMBI

Un’importante novità per il welfare aziendale è contenuta nella legge di Stabilità: un nuovo regime fiscale per i premi di produttività, in cui è prevista l’introduzione di un voucher che

Min.Lavoro: Fondo di sostegno per vittime di gravi infortuni sul lavoro

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 12 del 16 gennaio 2017, il Decreto 3 novembre 2016, con la determinazione, per l’esercizio finanziario 2016,

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento