OCCUPAZIONE EUROZONA: DATI SECONDO TRIMESTRE

image_pdfimage_print

eurostat-logoIl numero delle persone occupate è aumentato dello 0,4% nell’area euro e dello 0,3% nell’Ue a 28 nel secondo trimestre 2016 rispetto al trimestre precedente, dopo essere salita dello 0,4% in entrambe le aree nei primi tre mesi dell’anno. Lo comunica Eurostat. Rispetto al secondo trimestre del 2015, l’occupazione è salita dell’1,4% nell’Eurozona e dell’1,5% nell’Ue nell’aprile-giugno 2016 (dopo il +1,4% in entrambe le zone nel primo quartile).

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

“Furbetti del cartellino”, al via procedura licenziamento rapido

Si prospettano tempi durissimi per i cosiddetti “Furbetti del cartellino”, infatti, i dipendenti pubblici che strisciano o fanno strisciare i propri badge e poi si dileguano dal posto di lavoro

COMUNE DI SCHIO ASSUME

Il Comune di Schio (VI) ha indetto un concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di sei posti di istruttore amministrativo-contabile, categoria giuridica C, con rapporto di lavoro a part-time di 18/36

POLETTI SU SALARIO MINIMO

La previsione del salario minimo era nella legge delega, ma il governo non l’ha utilizzata “proprio per evitare di aprire un problema a fronte della volontà e necessità che le

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento