OCCUPAZIONE EUROZONA: DATI SECONDO TRIMESTRE

image_pdfimage_print

eurostat-logoIl numero delle persone occupate è aumentato dello 0,4% nell’area euro e dello 0,3% nell’Ue a 28 nel secondo trimestre 2016 rispetto al trimestre precedente, dopo essere salita dello 0,4% in entrambe le aree nei primi tre mesi dell’anno. Lo comunica Eurostat. Rispetto al secondo trimestre del 2015, l’occupazione è salita dell’1,4% nell’Eurozona e dell’1,5% nell’Ue nell’aprile-giugno 2016 (dopo il +1,4% in entrambe le zone nel primo quartile).

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

LAVORO E SCIATALGIE

E’ un fenomeno purtroppo molto diffuso, che peraltro incide fortemente sulla produttività del lavoro, in quanto fa perdere ore e ore di attività per le connesse patologie. Si tratta dei

RENZI SU JOBSACT

“Il boom del JobsAct è impressionante. Nei due anni del nostro Governo abbiamo raggiunto l’obiettivo di quasi mezzo milione di posti di lavoro stabili in più. E Inps ricorda come

CHANCE PER 35 MILA

Chance per 35 mila giovani in 4 regioni del Sud. Si tratta di un piano che prevede la realizzazione di 550 progetti, finanziati con 117 milioni. L’iniziativa sarà illustrata a

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento