OCCUPAZIONE EUROZONA: DATI SECONDO TRIMESTRE

image_pdfimage_print

eurostat-logoIl numero delle persone occupate è aumentato dello 0,4% nell’area euro e dello 0,3% nell’Ue a 28 nel secondo trimestre 2016 rispetto al trimestre precedente, dopo essere salita dello 0,4% in entrambe le aree nei primi tre mesi dell’anno. Lo comunica Eurostat. Rispetto al secondo trimestre del 2015, l’occupazione è salita dell’1,4% nell’Eurozona e dell’1,5% nell’Ue nell’aprile-giugno 2016 (dopo il +1,4% in entrambe le zone nel primo quartile).

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Open day con Generazione Vincente Academy e Microsoft

Generazione Vincente Academy presenta, insieme a Microsoft, un Open day per proporre il nuovo Master in CRM Microsoft Dynamics 365. La giornata formativa del 24 gennaio sarà l’occasione per presentare il

BALNEARI, IL 17 FEBBRAIO PRESIDIO NAZIONALE A ROMA

Le principali organizzazioni sindacali dei balneari organizzeranno un presidio nazionale davanti, o nelle immediate vicinanze, la sede romana della Regione Liguria. Presidio che vuole rappresentare, anche al Parlamento e al

CASSAZIONE SU ART. 18

“Il licenziamento del personale del pubblico impiego non è disciplinato dalla ‘legge Fornero’, bensì dall’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori”. Lo afferma la Corte di Cassazione in una nota nella

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento