POSTE ITALIANE: NUOVE ASSUNZIONI

image_pdfimage_print

lavoroSelezioni aperte da parte di Poste Italiane per 8000 Portalettere da assumere in tutta Italia, stando alla nuova campagna di recruiting che rientra nel piano assunzioni Poste Italiane 2015 – 2020. Viene offerto contratto di lavoro a tempo determinato a decorrere da ottobre 2016, in relazione alle specifiche esigenze aziendali sia in termini numerici che di durata. La Regione e le Province di assegnazione saranno individuate in base alle esigenze aziendali ed è possibile indicare una sola area territoriale di preferenza. Le domande possono essere presentate entro il 19 settembre 2016. Per tutte le informazioni e per presentare la propria candidatura è possibile visitare la sezione Lavora con noi del portale Poste Italiane.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

IN VIGORE DL TASSAZIONE AGEVOLATA

Via alla tassazione agevolata per i premi di risultato e gli utili di impresa. Con il decreto legge, pubblicato in Gazzetta ufficiale, si prevede infatti un’imposta sostitutiva del 10% per

DECONTRIBUZIONE AL SUD

Il Masterplan sul Sud potrebbe contenere una forma di decontribuzione per le aziende del Mezzogiorno fino al 2020. La proposta lanciata da Francesco Boccia, presidente della commissione Bilancio della Camera,

APPALTI: REALACCI, SI CAMBIA DAVVERO

(ANSA) – ROMA, 14 GEN- “Approvata finalmente in via definitiva la legge delega su riforma degli appalti e concessioni. Un traguardo raggiunto grazie a un lavoro lungo e positivo realizzato

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento