POSTE ITALIANE: NUOVE ASSUNZIONI

image_pdfimage_print

lavoroSelezioni aperte da parte di Poste Italiane per 8000 Portalettere da assumere in tutta Italia, stando alla nuova campagna di recruiting che rientra nel piano assunzioni Poste Italiane 2015 – 2020. Viene offerto contratto di lavoro a tempo determinato a decorrere da ottobre 2016, in relazione alle specifiche esigenze aziendali sia in termini numerici che di durata. La Regione e le Province di assegnazione saranno individuate in base alle esigenze aziendali ed è possibile indicare una sola area territoriale di preferenza. Le domande possono essere presentate entro il 19 settembre 2016. Per tutte le informazioni e per presentare la propria candidatura è possibile visitare la sezione Lavora con noi del portale Poste Italiane.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

GARANZIA GIOVANI: PROPOSTA MISURA A OLTRE 332MILA RAGAZZI

Sono più di 332mila i giovani cui è stata proposta almeno una misura del programma Garanzia Giovani. Al 19 maggio 2016, i presi in carico sono 694.253, 5.914 in più

Inps a porte aperte: nuove procedure di gara per il settore IT

L’operazione trasparenza annunciata dal presidente Inps, Tito Boeri, continua con il progetto ‘Inps a porte aperte’. La sezione è dedicata a migliorare il rapporto informativo tra Ente e cittadini, e

LEGGE SUI CALL CENTER

Call center, da metafora della schiavitù moderna dei lavoratori a occasione di occupazione sana e correttamente retribuita. I deputati Cinque Stelle presentano una proposta di legge, a prima firma Claudio

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento