ITALIA LAVORO PASSA ALL'ANPAL

image_pdfimage_print

Italia_LavoroL’agenzia tecnica del ministero del Lavoro Italia Lavoro entra a far parte anche dal punto di vista giuridico della Rete nazionale dei servizi per le politiche del lavoro, che ha un’unica regia nell’Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro. L’Anpal, infatti, subentra nella proprietà delle azioni di Italia Lavoro Spa e il suo presidente, Maurizio del Conte, ne diviene amministratore unico. La formalizzazione del passaggio delle azioni prevede la contestuale decadenza del consiglio di amministrazione di Italia Lavoro Spa. Entro i prossimi trenta giorni, Italia Lavoro adotterà il nuovo statuto che prevede forme di controllo da parte di Anpal tali da assicurare la funzione di struttura in house, il nuovo ordinamento dovrà ottenere l’approvazione del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali di concerto con il ministero dell’Economia e delle Finanze.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento