CONFSAL UNSA: IDEE E PROPOSTE CONTRATTI PA

image_pdfimage_print

battaglia_confsalunsa“Rinnovo dei contratti: molti ne parlano ma pochi ne conoscono le cifre reali. La Confsal-Unsa è pronta a partecipare con idee e proposte concrete, che presenteremo ai tavoli con la ministra Madia”. E’ quanto dichiara Massimo Battaglia, segretario generale della Federazione Confsal-Unsa. “Dal ‘Documento di Economia e Finanza 2016, sezione analisi e tendenze della finanza pubblica’, emerge che per il triennio 2016-2018 -spiega la nota- ci si attende un indice Ipca pari al 3,9%, con incrementi in busta paga che potrebbero variare dagli 80 ai 100 euro cadauno. Ciò significa che il governo dovrebbe stanziare una cifra pari 6,2 miliardi di euro per i rinnovi contrattuali di tutta la pubblica amministrazione”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

SPORTELLO PER GIOVANI

Nasce a Napoli “ÌMpresa – Lo sportello attivo del Fare Impresa”, grazie a un accordo di partenariato con le associazioni di categoria, Banca di Credito Cooperativo e Camera di Commercio.

In diminuzione le ore di cassa integrazione, meno un milione rispetto al gennaio 2017

Buone nuove arrivano dall’Istituto previdenziale sulle ore di cassa integrazione ordinarie per gennaio 2018, infatti continuano a scendere quelle complessivamente autorizzate: in questo primo mese del 2018 sono state circa

MILANO GIOVANI ASSUNTI

Il 36% delle assunzioni delle imprese a Milano, su un totale di 13 mila nel terzo trimestre 2015, riguarda un giovane fino a 29 anni, Un peso maggiore rispetto alla

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento