MORANDO SU CALO DEBITO

image_pdfimage_print

morando“Abbiamo un impegno ad arrestare la crescita del debito e progressivamente a ridurlo e per questo stiamo mantenendo l’avanzo primario elevato. Stiamo facendo il possibile, ma in nome dell’obiettivo del debito non vogliamo uccidere l’economia”. Lo afferma all’ANSA il viceministro dell’Economia, Enrico Morando, sottolineando che “lo sforzo maggiore” che il governo sta compiendo “è proprio quello di arrestarne la crescita. Una volta arrestata – specifica – il ritmo di caduta può essere significativo”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CORSO (POLITECNICO MILANO) SULLO SMART WORKING

“Il disegno di legge presentato in Parlamento lo scorso 28 gennaio rappresenta un grande passo in avanti nel processo di sensibilizzazione e supporto all’adozione del lavoro agile/smart working da parte

MENO DISCRIMINAZIONI SUL LAVORO

La fotografia scattata dal Workmonitor sulla discriminazione nei luoghi di lavoro mostra un’Italia progredita e avanzata. Ciò, comunque, non è sufficiente a metterci al riparo da esperienze di discriminazione, che

600 DA MASERATI A FCA

Circa 600 lavoratori della Maserati di Grugliasco saranno trasferiti gradualmente a Mirafiori a partire dal 28 settembre in vista dell’avvio della produzione del suv Levante. Lo ha comunicato Fca ai

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento