Macfrut 2016: numeri record per la 33esima edizione per la fiera dell'ortofrutta

Macfrut 2016: numeri record per la 33esima edizione per la fiera dell'ortofrutta
image_pdfimage_print

Mancano pochi giorni alla 33esima edizione del MACFRUT 2016, la manifestazione dedicata all’ortofrutta in programma a Rimini Fiera dal 14 al 16 settembre 2016. Innovazione e internazionalizzazione saranno i punti cardine della fiera, che punta a bissare e migliorare il successo dello scorso anno.

Nei 40.000 metri della esposizione ci saranno oltre 1000 espositori, il 23% dei quali proverrà dall’estero: Est Europa, Medio Oriente e ancora Nord Europa, Sud America e una ricca presenza dai paesi asiatici. La previsione è quella di avere circa 1000 compratori professionali che visiteranno i padiglioni.

La fiera si aprirà con un Forum, presso il Rimini Expo Centre, mercoledì 14 settembre: al centro del dibattito ci saranno le migliori esperienze internazionali nella gestione del reparto ortofrutta. Un settore in grande evoluzione, non solo per i nuovi format espositivi ma per le nuove tecnologie. Le esperienze più innovative vengono dagli Usa e dal Nord Europa, ma anche in Italia la distribuzione manifesta una buona propensione al cambiamento, e riuscirà sicuramente a ritagliarsi un ruolo di primo piano all’interno della fiera.

Paese partner sarà il Perù, tra gli Stati più dinamici del Continente Sudamericano. Con un tasso di crescita del Pil nell’ultimo decennio del 6,1% e una previsione per il biennio 2016-2017 del 5,5, importante è il peso del settore ortofrutticolo. Leader nella produzione mondiale di carciofi e asparagi è anche tra i primi esportatori di uva da tavola. A Rimini saranno presenti le principali associazioni peruviane e le maggiori imprese ortofrutticole che proporranno diverse iniziative, come uno show cooking, ed eventi per la promozione dei loro prodotti tipici.

Tra le novità di quest’anno una nuova area denominata New Retail Solution, posta all’ingresso della manifestazione, dedicata alle più recenti novità e strategie del punto vendita di frutta e verdura, sia self service sia vendita assistita. Organizzato da Cesena Fiera con la collaborazione di Agroter, New Retail Solution rappresenta un focus sulle recenti innovazioni marketing internazionali del retail, ampliando così l’offerta di Macfrut all’ultimo anello del post raccolta, ovvero il punto vendita in rapporto al consumatore.

Anche Generazione Vincente S.p.A. sarà presente in fiera al padiglione D1. Punto di riferimento per coloro che vogliono entrare nel mondo del lavoro, Generazione Vincente è attiva anche in questo settore rivolgendosi, non solo al singolo individuo, ma anche alle aziende per aiutarle nella individuazione di strumenti strategici per formare nuove risorse da inserire nei processi produttivi. Attraverso AgriStaffing, la nuova linea specializzata dedicata all’Agricoltura, viene favorito l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro, in un’ottica di trasparenza e di rispetto delle regole contrattuali, in modo da diffondere la cultura della legalità e della sicurezza tra le imprese ed i lavoratori nel settore agricolo.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Puglia: il trend positivo dell’ export agricolo, +9% nel primo semestre 2017

I prodotti agricoli della Puglia, da sempre fiore all’occhiello delle coltivazioni del Belpaese, hanno registrato nel primo semestre del 2017 un record delle esportazioni. Dati alla mano il +9% ,

Bando Isi Agricoltura: fondi per la sicurezza alle aziende agricole

È stato presentato il nuovo bando ISI Agricoltura 2016 dell’INAIL: il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, insieme al Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Maurizio Martina, e

Agricoltura 4.0: il futuro del lavoro è nell’agroalimentare

Le statistiche sull’export dell’agroalimentare italiano parlano chiaro. Nel 2017 si è avuto un aumento dell’export compreso tra il 7% e il 9% che, in parole povere, corrisponde a circa 40

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento