CISAL, RACCOLTA FONDI TERREMOTO

image_pdfimage_print

terremotoLa Cisal, con l’obiettivo di esprimere la massima solidarietà e vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto scorso, ha deciso di avviare una raccolta fondi aprendo un conto corrente bancario dedicato in esclusiva a tale scopo. E’ quanto si legge in una nota della Cisal. “Le somme, raccolte attraverso il coinvolgimento di tutte le strutture della Confederazione, saranno gestite -continua la nota- direttamente dalla Cisal, che, in relazione a quanto versato, predisporrà interventi a beneficio di persone o istituzioni, creerà borse di studio o attuerà altre forme di sostegno secondo quanto previsto dalla normativa vigente”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Istat: nel 2016 retribuzioni orarie +0,6%

L’Istat ha comunicato che a dicembre l’indice delle retribuzioni contrattuali orarie è rimasto invariato rispetto al mese precedente e aumenta dello 0,4% nei confronti di dicembre 2015. Nella media del

Manifattura italiana da record, export migliore degli altri Paesi UE

I sostanziosi investimenti effettuati hanno dato l’ottimo risultato di aumentare il giro d’affari della manifattura italiana nel secondo semestre del 2017, sfruttando le buone prospettive dell’eredità dello scorso anno con

ASSUNZIONI STABILI NEL TRIMESTRE

Le prospettive di assunzione per i prossimi tre mesi resteranno relativamente stabili rispetto a quelle del trimestre precedente. La previsione netta sull’occupazione si attesta, infatti, a meno 4%. Le aree

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento