ISTAT, DATI FIDUCIA FAMIGLIE E IMPRESE

ISTATPeggiora la fiducia di consumatori e imprese ad agosto. L’indice Istat del clima di fiducia dei consumatori passa da 111,2 di luglio a 109,2 e l’indice composito del clima di fiducia delle imprese Iesi scende da 103 a 99,4 nelle prime rilevazioni dopo gli attentati di Nizza. Per le aziende, il clima cala in tutti i settori e, per le famiglie, tutte le componenti della fiducia registrano una flessione, seppure con intensità diverse. Il clima economico passa da 129,8 a 125,5, diminuendo per il quinto mese consecutivo.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Istat: nel 2016 retribuzioni orarie +0,6%

L’Istat ha comunicato che a dicembre l’indice delle retribuzioni contrattuali orarie è rimasto invariato rispetto al mese precedente e aumenta dello 0,4% nei confronti di dicembre 2015. Nella media del

Servizio civile: ad un anno dalla fine lavora un giovane su due

Dopo un anno dalla fine del servizio civile un giovane su due è occupato. In particolare, il 39,3% lavora e il 12,9% studia e lavora. Un altro 15,2%, invece, studia

ORARI DI LAVORO

Il 58% dei lavoratori europei è soddisfatto del proprio orario di lavoro e si sente supportato dal manager. Sono questi i risultati pubblicati da Eurofound. Il 33% dei lavoratori dipendenti

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento