ISTAT, DATI FIDUCIA FAMIGLIE E IMPRESE

image_pdfimage_print

ISTATPeggiora la fiducia di consumatori e imprese ad agosto. L’indice Istat del clima di fiducia dei consumatori passa da 111,2 di luglio a 109,2 e l’indice composito del clima di fiducia delle imprese Iesi scende da 103 a 99,4 nelle prime rilevazioni dopo gli attentati di Nizza. Per le aziende, il clima cala in tutti i settori e, per le famiglie, tutte le componenti della fiducia registrano una flessione, seppure con intensità diverse. Il clima economico passa da 129,8 a 125,5, diminuendo per il quinto mese consecutivo.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

LABOR: UE CAMBI POLITICA

“La politica comunitaria ha finora troppo spesso premuto sul tasto dell’austerità invece che su quello volto a creare nuove opportunità lavorative all’interno degli Stati membri”, è il commento del sindacato

SINDACATI: VIA LIBERA PIATTAFORMA PER RINNOVO CONTRATTO CON UNIONTESSILE-CONFAPI

All’assemblea nazionale unitaria dei delegati Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil, riunitasi oggi a Bologna, c’è l’intesa unitaria – all’unanimità – per l’ipotesi di piattaforma per il rinnovo del contratto Uniontessile-Confapi (circa 120.000

ASSONIME, MENO TASSE SUL LAVORO

Assonime giudica favorevolmente l’intenzione del governo di continuare ad abbassare le imposte ed auspica che si dia priorità a quelle sull’impresa e sul lavoro, che restano tra le più alte

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento