PARLAMENTO EUROPEO: TIROCINI ROBERT SCHUMAN

lavoroIl Parlamento europeo propone dei Tirocini per titolari di diplomi universitari, si tratta dei cosiddetti “tirocini Robert Schuman” che offrono l’opportunità di seguire una formazione professionale e di approfondire la conoscenza riguardo a quello che è e che fa l’ente stesso. I tirocini proposti si dividono in 3 gruppi: opzione generale, opzione giornalismo e Premio Sacharov. La durata dei tirocini è di cinque mesi non prorogabili in nessun caso, i prossimi inizieranno il 1° marzo con termine il 31 luglio ed è possibile candidarsi entro la mezzanotte del 15 ottobre 2016. Solitamente hai tirocinanti viene riconosciuto un pagamento forfettario di 1 252,26 euro al mese.
Per tutte le informazioni e per candidarsi è possibile consultare la sezione Tirocini del portale del Parlamento Europeo.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

LAVORARE NEL BENESSERE

Tutor commerciali, che sono coloro i quali accolgono i potenziali clienti e propongono loro le opportunità di cure e i vari preventivi, nonchè clinic manager per cliniche dentali, ma anche

CONFSAL VIGILI DEL FUOCO: RICHIESTA APERTURA CCNL

“Accogliamo positivamente che nell’incontro di oggi tra il ministro della Funzione Pubblica, Marianna Madia e la nostra Confederazione Confsal, si sia affrontato il tema del rinnovo dei contratti dei lavoratori

ISTAT: DATI DEFLAZIONE

Anche ad agosto i prezzi sono in deflazione con un calo dello 0,1%. Secondo le stime preliminari dell’Istat, l’indice dei prezzi al consumo registra un aumento dello 0,2% su base

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento