INPS: SALDO ASSUNZIONI-CESSAZIONI

inpsNel primo semestre del 2016, nel settore privato, si registra un saldo, tra assunzioni e cessazioni, pari a +516.000, inferiore a quello del corrispondente periodo del 2015 (+628.000) e superiore a quello registrato nei primi sei mesi del 2014 (+423.000). Lo rende noto l’Inps in un comunicato. Su base annua, il saldo consente di misurare la variazione tendenziale delle posizioni di lavoro. Il saldo annualizzato (vale a dire la differenza tra assunzioni e cessazioni negli ultimi dodici mesi) a giugno 2016 risulta positivo (+505.000).

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

MEF, NEL 2015 APERTE CIRCA 516 MILA NUOVE PARTITE IVA

Nel corso del 2015 sono state aperte circa 516 mila nuove partite Iva, in diminuzione del 10,7% rispetto all’anno precedente. Confrontando i due periodi, occorre considerare che il 2014 è

CGIL APPROVA CARTA DEI DIRITTI UNIVERSALI DEL LAVORO

“Il Comitato direttivo della Cgil, riunitosi a Roma, valuta positivamente l’andamento e la conclusione della consultazione straordinaria delle iscritte e degli iscritti alla Cgil sulla proposta di ‘Carta dei diritti

GARANZIA GIOVANI: PRESI IN CARICO, +15,6% IN UNA SETTIMANA

Continua a crescere il numero dei giovani presi in carico e quello dei giovani ai quali è stata offerta un’opportunità concreta tra quelle previste dal programma Garanzia Giovani. Al 14

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento