TERREMOTO: UNINDUSTRIA, PRESTO PER STIMA DANNI

gianfranco_castelli“Il paese è praticamente raso al suolo. Ci sono scene di panico e feriti dappertutto. Manca l’elettricità dal momento del terremoto. Solo adesso siamo riusciti ad uscire da casa e stiamo cercando in macchina di raggiungere la sede dell’azienda. Non possiamo fare una stima dei danni anche perchè non siamo riusciti ancora a metterci in contatto con gli associati”. E’ la testimonianza a Labitalia di Gianfranco Castelli, presidente di Unindustria Rieti e titolare dello storico Salumificio Sano di Accumoli, uno dei paesi più colpiti dal sisma di questa notte.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CGIL SU RIPRESA

“L’andamento dell’economia continua ad essere lontano dalla ripresa e gli squilibri macroeconomici globali aumentano”. È quanto si legge nel sesto numero dell’Almanacco dell’economia curato dall’area delle Politiche economiche della Cgil.

Per le imprese italiane sempre meno fallimenti

Per le imprese italiane la ripresa economica si sta facendo sempre più evidente. Un dato su tutti è la diminuzione delle cessazioni di attività per mancanza di commesse. Anche se

BORSA: MILANO APRE IN RIALZO (+0,71%)

(ANSA) – MILANO, 13 GEN – Apertura in rialzo per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha avviato le contrattazioni in progresso dello 0,71% a 20.112 punti.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento