TERREMOTO: UNINDUSTRIA, PRESTO PER STIMA DANNI

image_pdfimage_print

gianfranco_castelli“Il paese è praticamente raso al suolo. Ci sono scene di panico e feriti dappertutto. Manca l’elettricità dal momento del terremoto. Solo adesso siamo riusciti ad uscire da casa e stiamo cercando in macchina di raggiungere la sede dell’azienda. Non possiamo fare una stima dei danni anche perchè non siamo riusciti ancora a metterci in contatto con gli associati”. E’ la testimonianza a Labitalia di Gianfranco Castelli, presidente di Unindustria Rieti e titolare dello storico Salumificio Sano di Accumoli, uno dei paesi più colpiti dal sisma di questa notte.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Istat: continua il trend positivo dell’economia

L’economia del nostro Paese continua a palesare un trend positivo, con segnali di miglioramento anche per i mesi a venire. I messaggi di crescita economica vengono anche dalla nota mensile

ENAV: SINDACATI, ACCORDO MODELLO INDUSTRIALE

Dopo una lunga trattativa, sono state sottoscritte due importanti intese, in sede ministeriale, tra Assocontrol, Enav e le organizzazioni sindacali confederali, con il coinvolgimento del ministero dei Trasporti. Ne danno

Istat: +45 mila occupati in un mese

A settembre la stima degli occupati cresce del +0,2%, pari a 45 mila unità, recuperando il calo registrato nel mese di luglio. Dinamiche positive si rilevano per entrambe le componenti

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento