fbpx

Se ad un dipendente iscritto nelle liste di mobilità con regolare assegno viene attivato uno stage di inserimento, può continuare a percepirlo, restando iscritto?

Se ad un dipendente iscritto nelle liste di mobilità con regolare assegno viene attivato uno stage di inserimento, può continuare a percepirlo, restando iscritto?

Nessun problema ad instaurare un rapporto di tirocinio di inserimento, in quanto non essendo un rapporto di lavoro non viene considerata l’indennità di partecipazione ai fini dell’assegno mobilità.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 645 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Cosa prevede l’opzione donna?

Prevista dalla legge di stabilità 2016 (Legge n. 208/2015), offre la possibilità di ritiro anticipato alle lavoratrici dipendenti con un’età anagrafica pari o superiore a 57 anni e 3 mesi

Può un lavoratore richiedere l’anticipo della NASPI come era per la mobilità per aprire una attività autonoma?

L’articolo 8 della Legge 92/2012 prevede la possibilità che il lavoratore in NASPI richieda la liquidazione anticipata, in unica soluzione, dell’importo complessivo del trattamento ancora da erogare, a titolo di

Posso utilizzare un ragazzo appena diplomato come lavoratore autonomo occasionale?

Per essere considerato lavoratore autonomo occasionale, ai sensi dell’art. 2222 c.c., il rapporto di lavoro deve avere le seguenti caratteristiche: tempo limitato per la sua effettuazione, assenza di subordinazione e

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento