Contratto di Apprendistato: da “alta formazione” a “professionalizzante”

formazioneArrivano dei chiarimenti, da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, alle proprie sedi territoriali, riguardo la possibilità di trasformare un contratto di apprendistato di alta formazione in apprendistato professionalizzante.

È stata emanata, infatti, la nota protocollo n. 14994 del 29 luglio 2016, che specifica la corretta procedura per trasformare il contratto di apprendistato di alta formazione, così come instaurato ai sensi dell’art. 5 del Decreto Legislativo n. 167/2011, in apprendistato professionalizzante ex Decreto Legislativo n. 81/2015.

Concetto che viene chiarito proprio nel comma 9, dell’articolo 43, del D.L.vo n. 81/2015: “Successivamente al conseguimento della qualifica o del diploma professionale ai sensi del decreto legislativo n. 226 del 2005, nonché’ del diploma di istruzione secondaria superiore, allo scopo di conseguire la qualificazione professionale ai fini contrattuali, è possibile la trasformazione del contratto in apprendistato professionalizzante. In tal caso, la durata massima complessiva dei due periodi di apprendistato non può eccedere quella individuata dalla contrattazione collettiva “.

PrintFriendlyPrintEmailWhatsAppOutlook.comGoogle GmailYahoo Mail
in collaborazione con dottrinalavoro.it

A cura di : in collaborazione con dottrinalavoro.it

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Resta aggiornato !
Iscriviti alla NEWSLETTER #jol

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di:

Si prega di attendere ...

Terms (+)  |  Privacy (+) | Contatti (+)