ENEL: POSSIBILITÀ DI APPRENDISTATO

image_pdfimage_print

lavoroInvece un protocollo di intesa firmato tra il MIUR, Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ed Enel porterà all’assunzione di ben 140 giovani con contratto di apprendistato, per avviarsi verso una carriera nel settore dell’energia. Il programma di apprendistato Enel consente agli studenti degli ultimi due anni delle scuole superiori di essere assunti con un contratto di apprendistato di primo livello, e dopo il diploma se conseguiranno una valutazione di merito del percorso effettuato in azienda adeguata, potranno essere assunti per un altro anno con un contratto di apprendistato professionalizzante.
Per tutte le informazioni è possibile consultare l’apposita sezione del portale Enel.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Ministero del Lavoro: produttività in crescita

Il Ministero del Lavoro monitorando l’andamento delle richieste legate alla detassazione dei premi di produttività, ha notato che dal 15 luglio scorso al 13 gennaio sono stati dichiarati conformi 18.716

CONFCOMMERCIO: CRESCE IL DISAGIO SOCIALE

Il Mic, Misery Index di Confcommercio, di dicembre 2015 si è attestato su un valore stimato di 19,2 punti, in aumento di due decimi di punto rispetto al mese di

CONFIMPRENDITORI SU PRESCRIZIONE DEI CREDITI DI LAVORO

Il governo vari con urgenza una norma che definisca tempi e modi per le richieste dei crediti di lavoro, fissando i termini per la loro prescrizione e decadenza. A chiederlo

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento