ENEL: POSSIBILITÀ DI APPRENDISTATO

image_pdfimage_print

lavoroInvece un protocollo di intesa firmato tra il MIUR, Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ed Enel porterà all’assunzione di ben 140 giovani con contratto di apprendistato, per avviarsi verso una carriera nel settore dell’energia. Il programma di apprendistato Enel consente agli studenti degli ultimi due anni delle scuole superiori di essere assunti con un contratto di apprendistato di primo livello, e dopo il diploma se conseguiranno una valutazione di merito del percorso effettuato in azienda adeguata, potranno essere assunti per un altro anno con un contratto di apprendistato professionalizzante.
Per tutte le informazioni è possibile consultare l’apposita sezione del portale Enel.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

“Concatenation” una serata benefica con il compositore Federico Longo

Nella splendida cornice del Circolo Canottieri di Napoli il Maestro compositore Federico Longo si esibirà in un concerto di beneficenza il cui incasso sarà interamente devoluto all’ Associazione “In nome

502 AMMINISTRAZIONI STRAORDINARIE 2015

Sono 135 le procedure di amministrazione straordinaria aperte a fine 2015, per un totale di 502 imprese e 121 mila lavoratori coinvolti. E’ quanto emerge dai dati di sintesi del

PADOAN SU LAVORO

I dati di crescita dell’economia italiana, confermati dal Fondo Monetario Internazionale, migliori di quelli previsti dal governo, confermano, sostiene il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, che “le nostre previsioni erano

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento