CGIA: DATI LOTTA EVASIONE

image_pdfimage_print

cgiaAttraverso l’ attività di controllo e di verifica fiscale, nel 2015, la Guardia di Finanza ha sottratto agli evasori 61 miliardi di euro di imponibile. Tra evasori totali, paratotali, lavoratori in nero e irregolari sono state scoperte oltre 32.000 posizioni irregolari. E’ quanto comunica la Cgia di Mestre, che definisce quello dello scorso anno “un risultato senza precedenti. E’ utile ricordare – avverte però l’associazione – che negli ultimi 15 anni l’attività della Guardia di Finanza contro gli evasori ha consentito di portate a ‘galla’ quasi 506,5 miliardi di euro e di ‘scovare’ oltre 509.000 evasori”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

INFOJOBS, DATI SU SMART WORKING

Solamente il 28,5% delle aziende ha in programma l’implementazione di politiche di smart working nei prossimi 3 anni, percentuale che scende all’11,8% se si parla di un arco temporale di

DURC ON LINE: 1,2 MILIONI

Dopo l’avvio della nuova procedura semplificata di rilascio del documento unico di regolarità contributiva, un milione e 200 mila richieste di Durc on-line sono state presentate nei quattro mesi dagli

MICHELIN, VIA 756 ADDETTI

Contro la chiusura dello stabilimento di Fossano, in provincia di Cuneo, e i 578 esuberi annunciati dal gruppo Michelin, oggi c’è stata una manifestazione con oltre 3 mila persone. Il

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento