ITALIA: 19MILA IMPRESE DI SOUVENIR

image_pdfimage_print

unioncamereRoma vende articoli religiosi, Napoli bomboniere, Milano oggetti d’arte. Venezia è leader dell’artigianato. Sono quasi 19 mila le imprese in Italia che si occupano di souvenir, circa 2 mila solo in Lombardia. E’ quanto emerge da un’elaborazione della Camera di commercio su dati del registro delle imprese attive al primo trimestre 2016 e 2015. Il commercio di souvenir in Lombardia è pari al 10,4% del totale nazionale, con Milano (873 attività), Brescia (223) e Bergamo (211) a trainare il comparto. Un settore a prevalenza femminile: le attività individuali sono 1.068, il 55% del totale, di cui 553 (51,8%) con una titolare.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Eurostat: la stima degli inattivi

L’ Eurostat ha stimato che nel 2016 l’esercito che compone i cosiddetti inattivi ammonta a circa 89 milioni di persone, di questi circa 70 milioni non hanno desiderio di trovarlo. Un

LE CHANCE DI INFOJOBS

Mercato del lavoro e ruolo della tecnologia come driver di crescita. L’Osservatorio InfoJobs, appuntamento annuale che riunisce l’industria del recruiting e delle risorse umane, delinea le prospettive per il mercato

AL VIA BORSA RICERCA 2016

Al via la Borsa della Ricerca 2016, l’evento di networking tra mondo della ricerca universitaria, startup, spin-off, impresa e investitori, organizzato dall’Università di Salerno e da Fondazione Emblema. L’iniziativa, in

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento