ISTAT: DATI PRODUZIONE INDUSTRIALE

image_pdfimage_print

ISTATA giugno cala la produzione industriale in Italia. L’indice destagionalizzato è diminuito dello 0,4% rispetto a maggio. Corretto per gli effetti di calendario, l’indice è diminuito in termini tendenziali dell’1,0%. Lo rende noto l’Istat. Nella media del trimestre aprile-giugno 2016 la produzione ha registrato una flessione dello 0,4% nei confronti del trimestre precedente, mentre – continua l’istituto di statistica nazionale – nella media dei primi sei mesi dell’anno la produzione è aumentata dello 0,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

FS: BANDO PER ASSEGNI DI RICERCA

Interessanti proposte del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, in collaborazione con Sapienza Università di Roma e la Fondazione Banca Nazionale delle Comunicazioni, che ha indetto una procedura selettiva pubblica, per

PIU’ OCCUPATI ANZIANI

Mentre cresce il tasso di disoccupazione maschile, dello 0,1%, cala quello femminile, dello 0,2%. Si assiste, inoltre, a una crescita pressoché costante degli occupati di 50 anni e oltre: +13,9%,

GIOVANI TORNANO ALLA TERRA

Nel 2015 i giovani agricoltori sono aumentati del 35% rispetto al 2014. Gli under 34 che operano come imprenditori agricoli superano le 70 mila unità. Emerge da una analisi Coldiretti.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento