BOERI CAMBIA INPS

image_pdfimage_print

BoeriL’Inps cerca di voltare pagina: il presidente Tito Boeri ha infatti “firmato” tre “atti per la riorganizzazione”, tre ‘pilastri’ su cui appoggiarsi per aumentare la presenza sul territorio, riqualificare e ringiovanire il personale, razionalizzare la dirigenza, con nuove modalità per il conferimento degli incarichi. Tante le novità contenute nei tre nuovi documenti, chiamati ‘determinazioni del presidente’. I primi effetti, spiegano dall’Inps, inizieranno a vedersi già da settembre.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

DIESELGATE E INDOTTO AUTO

Circa 10 mila lavoratori dell’indotto automotive, che lavorano soprattutto per le case tedesche, potrebbero essere coinvolti in Piemonte dallo scandalo “dieselgate”. È l’allarme lanciato dalla Fismic oggi a Torino. “Siamo

MINISTERO LAVORO, AL VIA DECRETO PER RIPARTIRE 433 MLN CIG IN DEROGA

Sono da oggi a disposizione delle Regioni che ne avevano fatto richiesta le risorse necessarie a soddisfare le competenze residue, relative al 2015, per l’erogazione dei trattamenti di cassa integrazione

AGENZIE LAVORO, FORMULA VINCENTE

Le Agenzie per il Lavoro si confermano un volano per la competitività delle imprese e per chi cerca un’occupazione. “L’aumento della durata media delle missioni e la crescita esponenziale delle

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento