MARCHE: 21 MLN PER FORMAZIONE E OCCUPAZIONE

image_pdfimage_print

loretta-braviSei nuovi bandi, nelle Marche, a sostegno dell’occupazione che puntano, con una dotazione finanziaria di 21 milioni di euro, a collegare l’istruzione, la formazione e il lavoro, toccando le diverse età della popolazione marchigiana: giovani, over 30 e over 50, con opportunità che riguardano anche i quattordicenni e i 64enni. Sono stati presentati dall’assessore regionale al Lavoro, Loretta Bravi, e rappresentano le prime iniziative avviate dall’assessorato.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Imprese: 4 su 10 sono create da donne negli ultimi 7 anni

Le donne a capo di un’impresa sono due volte giovani, per data di inizio dell’attività e per l’incidenza anagrafica di imprenditrici under 35. Ad oggi, infatti, su 10 imprese che

IL 90% CERCA LAVORO PER VIA AMICALI

La ricerca del lavoro in Italia avviene soprattutto attraverso canali informali: il 90% delle persone si rivolge ad amici, parenti e conoscenti. Tale pratica è utilizzata in particolare dai disoccupati

Settore elettrico: rinnovato il contratto

Dopo oltre un anno di trattative è stato raggiunto l’accordo per il rinnovo del contratto del settore elettrico, scaduto lo scorso 31 dicembre, tra Assoelettrica-Confindustria, Utilitalia-Confservizi, Energia Concorrente, Enel, Gse,

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento