PIRANI (UILTEC) SU RINNOVI CONTRATTI

image_pdfimage_print

CCNL“Solo nel nostro settore di competenza, sono circa 600-700mila i lavoratori che ancora attendono il rinnovo del contratto nazionale di lavoro. Se a settembre alla ripresa del confronto non ci sarà una svolta positiva, dovremo pensare a una mobilitazione”. E’ chiaro Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec, che con Labitalia fa il punto, prima della pausa estiva, sugli impegni che attendono il sindacato di categoria alla ripresa di settembre. “Abbiamo tavoli di confronto aperti -spiega Pirani- per i rinnovi dei contratti dei lavoratori del tessile, di energia-petrolio, gas-acqua ed elettrico”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento