FEDERTERME: TIMIDI SEGNALI PER LA STAGIONE

image_pdfimage_print

pecci“E’ presto per dire con sicurezza come sta andando il turismo termale in questa stagione estiva 2016. I timidi segnali di ripresa degli arrivi nelle località termali avvertiti a fine 2015 tardano a diffondersi in misura uniforme su tutto il territorio e a consolidarsi. E’ difficile fare previsioni, infatti, in una situazione dominata dall’incertezza per effetto di cause interne ed esterne, economiche, sociali, politiche: reddito disponibile, povertà crescente, terrorismo, Brexit, prossime consultazioni elettorali”. Lo afferma a Labitalia Costanzo Jannotti Pecci, presidente di Federterme.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

POLETTI, SGRAVI NEL 2016

L’obiettivo del governo è avere un contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti, che deve costare di meno dei contratti a termine e dei contratti precari e che rappresenti il

LOTTA AL SOMMERSO

Gli ispettori del lavoro hanno uno strumento in più per contrastare il caporalato e svolgere attività di vigilanza su specifici settori produttivi. Come spiega il ministero del Lavoro, che annuncia

PERSI 11 MILIONI DI POSTI

Sono più di 11 milioni i posti di lavori persi nel mondo dal 2008. A lanciare l’allarme il report di Hays ed Oxford Economics. L’analisi esamina i mercati del lavoro

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento