CDM: VIA LIBERA DEFINITIVO 4 DECRETI RIFORMA PA

Marianna Madia
Il Consiglio dei ministri ha approvato in via definitiva quattro decreti attuativi della riforma della pubblica amministrazione. Come ha spiegato il ministro della Pa, Marianna Madia, al termine del Cdm, il totale dei dlgs che hanno ottenuto l’ok definitivo sale così a otto: “Stiamo mantenendo tutti gli impegni”. Via libera anche al regolamento per “dimezzare” i tempi per autorizzare gli investimenti, “quando c’è un forte impatto economico di sviluppo per il paese”, ha detto. Si tratta di un intervento, ha spiegato, che consentirà “un’accelerazione dei procedimenti” e che “chiude un gruppo di provvedimenti che abbiamo già approvato in via definitiva”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CGIL SU GARANZIA GIOVANI

I risultati negativi del progetto Garanzia Giovani sono la conseguenza dell’idea che sia possibile determinare un aumento dell’occupazione giovanile, senza investire sulla creazione di lavoro. La pensa così il segretario

ENPACL, RISORSE PER CONSULENTI LAVORO COLPITI DA TERREMOTO

“Sin dalle prime ore successive al terremoto abbiamo attivato un costante contatto sia con i delegati dell’Ente sia con i presidenti dei Consigli dell’Ordine delle province interessate, per monitorare la

LANDINI SUL LAVORO

La disoccupazione giovanile non è diminuita, le cose vanno meglio solo per gli over 50. “I dati vanno letti per quelli che sono: 3 milioni e centomila erano i disoccupati

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento