INTESA PER CCNL TRA PMI UNIONCHIMICA-CONFAPI

CCNLIntesa raggiunta tra Unionchimica-Confapi e Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil, sul rinnovo del contratto 2016-2018 delle piccole e medie imprese dei settori accorpati chimica, concia, plastica e gomma, abrasivi, ceramica e vetro, oltre 55.000 i lavoratori interessati dipendenti da circa 3800 piccole e medie imprese, scaduto il 31 dicembre 2015. Lo annuncia una nota sindacale che spiega come l’aumento medio complessivo sia di 75 euro per il gomma-plastica; 87 per il chimico-concia; 70 per ceramica, vetro, abrasivi. L’intesa verrà ratificata il 3 agosto dai presidenti di Unionchimica e di Confapi.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

BOCCIA, NON GIOCO A RIBASSO SU CONTRATTI

“Con i profitti al minimo storico, lo scambio salario-produttività è l’unico praticabile” e “crediamo che la contrattazione aziendale sia la sede dove realizzarlo”: così il neo presidente di Confindustria, Vincenzo

Istat disoccupazione si attesta all’11,3%

Secondo i dati Istat, dopo circa otto mesi con un trend positivo, Maggio è stato il primo mese in cui si è avuto una flessione della percentuale degli occupati. L’istituto

MALATTIE DIFFUSE NEL PUBBLICO IMPIEGO

I lavoratori pubblici si ammalano il doppio di quelli privati, in base ai dati resi noti dai Consulenti del lavoro sulla scorta delle cifre fornite dall’ Inps. Nel 2014 è

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento